Skip to content

Il Circle Time è un momento di condivisione, di confronto e di conoscenza. Come suggerisce il nome stesso, si richiede a* partecipant* di sedersi in cerchio, in modo da potersi guardare in volto e porsi in una posizione di parità nei confronti dell’altr*. Anche chi modera fa parte del cerchio poiché è a su volta attivamente coinvolt* nella discussione e, pertanto, facilità il processo del gruppo e può esprimere feedback rispetto al suo andamento.

Chi modera (nel nostro caso psicologi o psicologhe del team di Restart) svolge una funzione mediatrice, proponendo una tematica da affrontare oppure scegliendola insieme al gruppo, soprattutto nel caso vi sia un argomento particolarmente sentito e urgente di cui parlare. Oltre a questo, dà una direzione alla conversazione, accoglie i contributi di ciascun* partecipante e supporta nella gestione della presa di parola.

L’obiettivo principale del Circle Time è quello di facilitare la comunicazione tra i membri di un gruppo che spesso condividono vissuti simili ed esperienze affini, in modo da approfondire la conoscenza reciproca, valorizzare il pensiero e l’emozione di ognuno e creare integrazione e inclusività.

Per questo motivo, il Circle Time è un potente strumento di prevenzione dei conflitti e risoluzione delle criticità, attraverso il dibattito e lo scambio di idee. Inoltre, risulta molto utile nell’ambito della salute mentale, in quanto rappresenta uno spazio sicuro che aiuta a normalizzare dei particolari vissuti, permettendo ai partecipanti di aprirsi senza timore e scoprire nuove prospettive e punti di vista.

Lavorando con musicist* e professionist* dell’industria musicale, riscontriamo esperienze e problematiche molto simili tra loro ma estremamente singolari se confrontate con quelle di altri ambiti lavorativi: il settore musicale ha regole tutte sue (quando le ha), coinvolge sfere dell’emotività il più delle volte giustapposte e risente di un grave disinteresse istituzionale e legislativo, il tutto reso ancora più grave dall’arrivo del Covid-19 che ha paralizzato interi settori produttivi.

I Circle Time di Restart sono lo spazio sicuro dove condividere queste esperienze e confrontarsi apertamente con altr* addett* ai lavori per non sentirsi sol* e comprendere meglio quello che succede.